La cripta degli Abomini, il primo libro ispirato a Darksiders

17 luglio 2012
Darksiders La cripta degli Abomini

Grazie ad HBO che ha avuto il merito di portare all’attenzione del grande pubblico la serie tv ispirata alla saga letteraria “A Song of Ice and Fire”, il genere dark fantasy sembra essere tornato di moda anche in letteratura.

Mentre le librerie rispolverano questi faldoni dimenticati, pare che anche il mondo delle software house videoludiche ci punti un bel po’.

Vigil Games e THQ, team di sviluppatori del titolo, approfittano del momento propizio per il genere lanciando il progetto di un romanzo in grado di ampliare l’universo della loro etichetta: Darksiders attingendo anche dalla produzione cinematografica, come mostra il trailer, molto da film ;)

Dopo aver lavorato a stretto contatto con l’autore, Ari Marmell, il risultato è “La Cripta degli Abomini”, un libro fantasy, in cui, si specifica in una brevissima nota introduttiva, “i fatti narrati hanno luogo eoni prima degli apocalittici eventi descritti nei videogiochi”.

Nessuna velleità di imitazione alla Martin, ma sicuramente una trasposizione letteraria che vive di vita propria, libera da legami troppo vincolanti con il plot videoludico. Una novellizzazione coerente con il prodotto originale, insomma e di qualità rispetto agli standard del genere, in cui fantasy ed horror si fondono in atmosfere cupe e personaggi cavallereschi.

Intanto leggete un’anteprima del libro all’interno della scheda!

  1. I Cavalieri dell'Apocalisse sono arrivati! Darksiders: The Abomination Vault – Morte contro gli Angeli