Gossip e retroscena del nostro Salone del libro 2014

Stand Salone Libro Torino 2014

Il Salone del Libro è finito. Stanchi e soddisfatti siamo tornati a lavoro mentre i ragazzi della produzione lavorano alla guida di Watch Dogs e ai prossimi 5 – 6 libri (bellissimi) in arrivo per l’estate e il reparto commerciale organizza tutto per i grandi sconti di giugno, noi qui ci concentriamo a fare qualche considerazione come giusto dopo ogni esperienza.

Dalla nostra cambretta nerd – geek il Salone quest’anno ci è sembrato più colorato. Occhio noi eravamo nel padiglione 2, quello dei BIG e quest’anno, dalla nostra stanzetta in lontananza si vedeva solo una grande chiazza bianca. Sì i BiG sembravano essere ancora più big e più bianchi…gli editori più piccoli, ancora più piccoli, per non parlare di coloro che non abbiamo visto più questuano. Insomma per farvela breve: i visitatori sono stati tantissimi (339.752  + 3%),   i dati della deprimente conferenza di apertura dell’Associazione Aie (quella degli editori) sono stati come sempre tristi e avvilenti (“I dati ci restituiscono una fotografia impietosa ma lasciano intravedere una speranza” – mamma mia che ansia!) e nel comunicato ufficiale però i big vendono tanto tanto di più (Mondadori ed Einaudi 12%; Gruppo Gems 10%; Feltrinelli 20%; Sellerio 16%; Adelphi 5%; Minimum Fax 12%) .

Detto questo ecco le vere cose interessanti.

Noi ci siamo divertiti tantissimo: siete stati numerosi, belli e simpatici. Nella Galassia di Star Wars sono transitate centinaia di persone e vi abbiamo visto pieni di interesse per le nostre nuove e vecchie pubblicazioni.

Qualche dato: L’erede dell’Impero è stato il nostro libro più venduto, ma anche la Crociata dei Bambini e Metro 2033 si sono difeso bene, per non parlare delle nostre bellissime novità zombie : Star Wars Contagio Mortale e Supereroi VS Zombie si sono difesi molto bene.

I titoli videoludici sono evergreen che piacciono sempre: Zelda Cronaca di Una saga Leggendaria, Alan Wake, La Storia di Nintendo e Halo tra i libri andati a ruba :)

Le nostre vendite sono state maggiori quest’anno quasi del 50 % in più: forse perché ci siamo scrollati di dosso un po’ del grigiore del Salone o forse perché non ci piace deprimerci, ma voi ci avete premiato.

Ora vi aspettiamo per i prossimi appuntamenti:

- domenica 18 maggio a Milano per il Wired Next Fest con Tullio Avoledo 

- Etnacomics (la nostra prima volta in Sicilia) dal 6 – 8 giugno)

…e che la Forza sia con voi!

Il volto pop del Salone del Libro

Schermata 2014-02-18 alle 18.41.42

…Dove ti senti un po’ a casa anche tu!

Multiplayer.it Edizioni festeggia al Salone del libro di Torino i suoi primi dieci anni con un nuovo catalogo. Se prima non esisteva l’editoria videoludica, oggi ne vedrete delle belle!

8 – 12 MAGGIO PADIGLIONE 2, AREA BOOK TO THE FUTURE, STAND J 126

#salto14spaziale #multicosplayer #xmen

Per festeggiare i suoi primi dieci anni di attività nel mondo dei libri, la casa editrice ternana ha scelto, come per ogni tappa importante, il Salone del Libro di Torino per dare un segno di quello che fino ad oggi ha costruito nell’ambito di una nicchia editoriale che si sta lentamente ampliando.

In un ambiente quanto mai accogliente, i numerosi visitatori della kermesse libraria, potranno ricevere gratuitamente il nuovo catalogo 2014- 2015 e numerosi omaggi tra cui l’anteprima di quello che sarà il libro di punta dell’estate: I Dodici Bambini di Parigi di Tim Willocks.

Quest’ultimo entra a pieno titolo tra gli autori più importanti della casa editrice, al fianco di Dmitry Glukhovsky, Tullio Avoledo, Seth Grahame-Smith e dell’ancora inedito Paolo Bacigalupi che arriverà in Italia a settembre per il Festivaletteratura di Mantova dove presenterà La Ragazza Meccanica (The Windup Girl).

Le novità: Ex Supereroi VS. Zombie di Peter Clines e “Multipop” la nuova collana editoriale che accoglie l’ultimo romanzo di Tim Willocks “I Dodici Bambini di Parigi”.

Oltre al nuovo catalogo distribuito gratuitamente in migliaia di copie, saranno disponibili in anteprima per i lettori del Salone due titoli molto importanti:

-     Ex Supereroi Vs. Zombie di Peter Clines è il primo romanzo che mette insieme in una prosa da fumetto con le gesta di veri supereroi con mantello e calzari intenti a salvare l’umanità da un outbreak zombie. Se i cattivi sono zombie, il mestiere del supereroe si complica: Clines, sceneggiatore e scrittore americano, ultra appassionato di tutto quello che è cultura pop è l’autore di una saga inedita, con intuizioni nuove che ha avuto un successo incredibile in America.

-     Star Wars Contagio Mortale di Joe Schreiber, che porta nella space opera ideata da George Lucas un po’ di Alien, per un romanzo horror e molto pulp in piena regola.

Ex- SuperEroi Vs. Zombie di Peter Clines

 Ho amato questo racconto, condensato di cultura pop, in cui dei vecchi supereroi combattono per sopravvivere all’apocalisse zombie nelle rovine di Hollywood. The Avengers incontra The Walking Dead in chiave epica.” 

Ernest Cline, autore di Ready Player One

 Erano eroi e usavano le loro incredibili abilità per rendere Los Angeles un luogo migliore. Poi la piaga dei morti viventi si è diffusa in tutto il mondo. Gli uomini sono morti a miliardi, la civiltà è crollata e la Città degli Angeli si è trasformata in un territorio invaso da zombie. Per la prima volta non morti e supereroi si incontrano sullo sfondo di uno scenario apocalittico, in una lotta all’ultimo sangue. Un romanzo scritto come un fumetto con scene di combattimento degne dei migliori film di Hollywood.

 Un Selfie con gli X-Men #multicosplayer

Grazie alla collaborazione di Fox Italia, sarà possibile presentarsi in stand vestiti da X-Men, fare una foto nell’area appositamente allestita e ricevere una locandina speciale del nuovo film in uscita “Giorni di un Futuro Passato”, un’anteprima omaggio del libro “Ex Supereroi vs. Zombie” ed uno sconto del 15% sul suo acquisto.

 

Star Wars Contagio Mortale

Star Wars Copertina Contagio Mortale

Per chi non riuscisse a venire al Salone del libro di Torino dove troverete il nuovo romanzo condensato pulp di zombie e space opera,  vi proponiamo di scaricare e leggere l’ANTEPRIMA QUI.

È il PRIMO romanzo che mescola questi elementi tra loro e dalle belle recensioni ottenute negli Stati Uniti promette veramente di non deludere gli amanti dei due genere.

Sì, i fan di Guerre Stellari di lungo corso probabilmente storceranno un  po’ il naso, ma per chi ama leggere senza pregiudizi  e ama le atmosfere cosce, anguste e disperate apprezzeranno le suggestioni che Joe Schreiber regala con Contagio Mortale.

Dalla prossima settimana il romanzo sarà disponibile in libreria e poi in e-book come di consueto. Sono 217 pagine, prezzo € 14.90.

Quindi abbandonatevi alla lettura e speriamo di vedervi al Salone del Libro per conoscerci dal vivo …

Salone del Libro di Torino – SPECIALE STAR WARS

Salone del Libro - Multiplayer.it Edizioni

Pronti ad entrare in una GALASSIA LONTANA LONTANA?

Multiplayer.it Edizioni rende omaggio a Star Wars nel tempio dei libri al Lingotto Fiere di Torino Tante le novità editoriali presentate nel nuovo catalogo libri 2014 – 2015:  Star Wars Contagio Mortale in anteprima nazionale  a Torino

Il mito moderno di Guerre  Stellari sbarca al Salone del Libro di Torino con una mostra dedicata a tutti gli appassionati: libri, fumetti, videogiochi ricostruzioni Lego e gli #scattispaziali dei lettori per rivivere la magia della space opera di Lucas.

SALONE DEL LIBRO DI TORINO 8 – 12 MAGGIO

PADIGLIONE 2, AREA BOOK TO THE FUTURE, STAND J 126

Multiplayer.it Edizioni è lieta di annunciare che per la XXVII EDIZIONE del Salone Internazionale del Libro di Torino si smobiliteranno intere fila di legionari e di fan, di lettori che da molto tempo ormai vanno avanti a libri e spade laser perché veri appassionati di Guerre Stellari (o Star Wars per i più giovani).

La casa editrice, infatti, che ha di recente annunciato un biennio ricco di nuovi romanzi dell’Universo Espanso, dedicherà un’area di oltre 25 metri quadrati ad una mostra molto speciale dedicata ai libri, ai fumetti ed al mondo del collezionismo che da 35 anni garantiscono un’eterna primavera al franchisee più longevo e prolifico in termini di business della storia del cinema.

Un progetto possibile grazie alla preziosa collaborazione dell’Associazione culturale Galaxy, tutore della fondazione La Bettola di Yoda che conta più di 15.000 oggetti da collezione, della 501st Legion e Rebel Legion, gli unici due gruppi di costuming riconosciuti da LucasArts e l’associazione EmpiRa che ha messo a disposizione alcuni degli oggetti della collezione di retro-gaming LucasArts Memorabilia.

Grazie al supporto di Disney Italia, che fornirà materiale video esclusivo della prima celebrazione italiana dello Star Wars Day (il 4 maggio al Colosseo) e di Panini Italia che ha messo a disposizione i comics più importanti della linea Star Wars, i visitatori potranno avere una visione completa di tutte le forme e le espressioni artistiche in cui Star Wars si è manifestato negli ultimi 35 anni.

I libri al centro della Galassia: in anteprima nazionale Star Wars Contagio Mortale di Joe Schreiber, il primo mash-up tra la space opera e gli zombie

 “Devo dire che mi sono divertito un mondo a scrivere questo libro. Ho cercato di trasformarlo proprio nel libro che vorrebbe leggere un ragazzo degli anni ’70 cresciuto con la trilogia originale di Star Wars e in cerca di storie dell’orrore come The Shining e Alien con un pizzico di William Gibson” ― Joe Schreiber

Per la prima volta inoltre sarà disponibile la TIMELINE di Star Wars, distribuita gratuitamente in migliaia di copie, per orientare i lettori tra le pubblicazioni dei libri dell’Universo Espanso di Guerre Stellari, rispetto alle epoche degli Episodi cinematografici.

 #salto14spaziale Un week end ricco di appuntamenti e di incontri: tra Darth Vader, Stormtrooper e  Clonetrooper

 Sabato 10 e domenica 11 maggio la 501st Legion e la Rebel Legion perlustreranno lo stand di Multiplayer.it Edizioni accompagnando i visitatori all’interno della mostra. Ospite d’onore: la Jedi Generation di Alessandria, l’accademia di spettacolo basata sull’utilizzo della spada laser nei combattimenti ispirati ai film di Star Wars, in costume originale, diventata in pochi anni la più popolare d’Italia.

Per la prima volta inoltre sarà disponibile la TIMELINE di Star Wars, distribuita gratuitamente in migliaia di copie, per orientare i lettori tra le pubblicazioni dei libri dell’Universo Espanso di Guerre Stellari, rispetto alle epoche degli Episodi cinematografici.

 #salto14spaziale Un week end ricco di appuntamenti e di incontri: tra Darth Vader, Stormtrooper e  Clonetrooper

Sabato 10 e domenica 11 maggio la 501st Legion e la Rebel Legion perlustreranno lo stand di Multiplayer.it Edizioni accompagnando i visitatori all’interno della mostra. Ospite d’onore: la Jedi Generation di Alessandria, l’accademia di spettacolo basata sull’utilizzo della spada laser nei combattimenti ispirati ai film di Star Wars, in costume originale, diventata in pochi anni la più popolare d’Italia.

LA CONFERENZA:  sabato 10 maggio – SPAZIO INCONTRI – AREA BOOK TO THE FUTURE ORE 16.00

 Star Wars – Il mito più longevo della storia del Cinema rivive in letteratura e nei nuovi mezzi di comunicazione

Un momento di confronto per capire come il passato ingombrante di Guerre Stellari potrà condizionarne il futuro.

Guerre Stellari può essere considerato il primo esperimento cross mediale della storia del cinema, in cui il visionario George Lucas ha interpretato la classica lotta tra il bene ed il male attraverso la fusione di elementi esportati dai fumetti, dal cinema, dalla televisione e dalla cultura popolare in generale. A distanza di 35 anni quell’esperimento è diventato un fenomeno di costume cosolidato, che si appresta ad affrontare una nuova epoca, con l’uscita di un nuovo Episodio cinematografico.

A parlarne esperti della “materia”, che da anni per lavoro (come il curatore di Collana Star Wars per Multiplayer.it Edizioni Gianpaolo Gasperi e Marco Ricompensa per Panini Italia) o per passione (Alberto Fontanini, PR d’esperienza in Italia della 501st Legion Italica Garison e Rebel Legion) hanno conosciuto da vicino il fenomeno.

Il nuovo catalogo per i nostri primi 10 anni di videogiochi da leggere

Pagina ... Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 Next