Venite a Trovarci a Cartoomics 2015!

cartoomics

Cartoomics è alle porte!

La ventiduesima edizione della storica rassegna milanese dedicata a fumetti, giochi, cinema si terrà a Fiera Milano Rho dal 13 al 15 marzo 2015… e naturalmente in mezzo al mare di cosplayers, mostre fantastiche e stand pieni di comics e gadget ci saremo anche noi di Multiplayer.it Edizioni!

Cercate lo stand di Multiplayer.com, E17, all’interno del Padiglione 16 e finirete dritti nel nostro paradiso per nerd!

Come certamente ricorderete il sito di Multiplayer.com contiene uno degli e-shop geek più rinomati del Web italiano, e per la prima volta lo staff dell’ e-commerce sarà presente in carne ed ossa a Cartoomics con uno stand leggendario!

Nel corso dei tre giorni della rassegna potrete rifornirvi di beni di prima necessità come videogames, gadget strambi, action figures e accessori di ogni tipo, e non mancheranno sconti da urlo…

Ma visto che un nerd che si rispetti ha anche bisogno di una sana lettura di tanto in tanto, potrete trovare anche una ricca selezione di titoli della nostra collana Videogiochi da Leggere, ma anche Guide Strategiche Ufficiali  e artbook da collezione.

 Ciliegina sulla torta: nello stand potrete trovare anche tutte le diverse versioni della mitica Pasta Intelligente, il Pongo 2.0 che diverte, rilassa, e sbalordisce!

10422582_456709951145276_4284956250769703070_n.jpg  480×480

E non è tutto…

Sabato 14 marzo, a partire dalle ore 12, il nostro stand avrà un ospite d’eccezione: Giacomo Bevilacqua, autore del fumetto A Panda Piace, che presenterà in anteprima Roma Città Morta!

Passando a trovarci potrete arraffare un’anteprima/prequel di Roma Città Morta e, con un po’ di fortuna, farvelo autografare dall’autore in persona!

Roma Città Morta racconta delle improbabili avventure di un alcolista e di un fumettista idiota che si ritrovano, loro malgrado, a dover documentare un outbreak zombie nella Città Eterna.

Il libro di Bevilacqua e Luca Marengo, che mescolerà tavole a fumetti e narrativa più tradizionale per raccontare un’apocalisse zombie tutta italiana, uscirà il 30 aprile 2015… ma voi potrete già stringerne un pezzettino tra le braccia!

roma-citta-morta-3d-low

Dulcis in fundo, girovagando per Cartoomics troverete anche i ragazzi della 501st Legion e della Rebel Legion, eccezionali cosplayers e figuranti di Star Wars, e tantissime mostre ed esposizioni dedicate alla saga della Galassia Lontana Lontana, comprese arene di combattimento, sculture LEGO, e una mostra/omaggio dedicata al nostro amato Darth Vader!

Che altro aggiungere, se non che vi aspettiamo a braccia aperte?

Appuntamento a Cartoomics, dunque! Non mancate!

Tutte le Strade Portano all’Apocalisse (Zombie)

Contest grafico - Diario di Un Sopravvissuto agli Zombie. Tavola di Sara Spano

Alzi la mano chi avrebbe mai pensato di poter assistere ad un’epoca in cui uno show televisivo sulla zombie apocalypse non solo viene trasmesso, ma infrange costantemente ogni record e si insinua in tutti gli aspetti della cultura pop…

The Walking Dead, tratto dall’omonimo fumetto di Robert Kirkman, è arrivato alla quinta stagione e il suo successo – come il successo dei suoi mostri putrescenti- non accenna a diminuire.

Gli zombie, almeno per quanto riguarda la versione proposta da George Romero col suo fondamentale La Notte dei Morti Viventi (1968) non hanno mai smesso di infestare gli incubi degli appassionati e di caracollare per film, fumetti, videoclip e videogiochi in cerca di carne viva (e non solo di cervelli!) da mangiare.

Ma non si era mai vista una vera e propria invasione come quella che stiamo vivendo in questi ultimi anni!

La “zombie apocalypse mania” è ovunque, e sì, è in parte colpa nostra.

Whoops!

Forlenza

Contest grafico – Diario Di un Sopravvissuto agli Zombie. Autore Sara Forlenza

Leandro Rizzo

Contest Grafico – Diario Di Un Sopravvissuto agli Zombie. Tavola di Leandro Rizzo

.

All’interno della nostra collana #Apocalittici abbiamo sempre cercato di proporre il meglio del meglio in fatto di zombie fiction: non era sufficiente pubblicare “romanzi con morti viventi”, occorreva fornire ai lettori dei titoli in grado di estrarre gli elementi più iconici dell’inflazionatissima “apocalisse non morta” e riproporli in maniera fresca e innovativa.

Il 2015 vedrà la pubblicazione di due capolavori zombeschi che (ve lo possiamo anticipare senza problemi) occuperanno presto un posto speciale nel vostro cuore: il “western apocalittico” Le Avventure di Benny Imura, primo capitolo delle Cronache Zombie scritte da Jonathan Maberry, e Roma Città Morta, il dossier di viaggio in una Roma infestata dai morti a cura del doppio team Luca Marengo e Giacomo “A Panda Piace” Bevilacqua.

Tutte le strade portano all’Apocalisse, pare, e prima di arrivare al Rot & Ruin di Benny e alla Roma non-morta vorremmo ripercorrere con voi il sentiero che ci ha portati fino a qui, nel bel mezzo di un’invasione di zombie senza fine.

Cosa contraddistingue le nostre serie zombesche proposte finora, mantenendole tuttavia familiari per tutti i fan di The Walking Dead e affini? Rivediamole insieme:

Diario di un sopravvissuto agli Zombie_thumb[4]

La Trilogia completa di Diario Di Un Sopravvissuto agli Zombie.

La Trilogia del Diario di un Sopravvissuto agli Zombie di J. L. Bourne è stata la nostra prima, vera avventura nel mondo dei morti viventi.

Pubblicata a partire dal 2012, la saga di J.L. Bourne è tuttora uno dei nostri cavalli di battaglia e una delle serie zombie più celebri in Italia (e in USA, ovviamente!).

La ragione del suo successo deriva dall‘approccio realistico usato dall’autore, che descrivendo la fine del mondo tramite il diario di un giovane soldato riesce a rendere terrificante e viscerale ogni momento.

Dopo averlo letto, capirete quante pallottole vengono allegramente sprecate in The Walking Dead, e quanto sia davvero difficile sopravvivere in una terra dove i morti (e altri pericoli) sbucano da ogni angolo.

Cliccando qui potrete leggere un estratto del primo Diario!

COPERTINA_EPIDEMIAZOMBIE3 Epidemia Zombie

Epidemia Zombie, trilogia di Z.A. Recht, è un degno compagno del Diario ma ha uno stampo narrativo tradizionale.

Quando un virus implacabile si abbatte sull’umanità e trasforma i morti in voraci cannibali, ogni speranza sembra perduta… e l’atmosfera che si respira tra le pagine della saga è assolutamente terrificante.

Come nei film di Romero e in The Walking Dead, però, sono gli esseri umani i veri mostri- creature grette e disposte a tutto pur di sopravvivere a scapito del prossimo.

Pensate che gli zombie siano la minaccia più grande? Dovrete ricredervi molto presto

971684_298751470259250_1792082608_n

Su tutto un altro registro si muove la trilogia di Living with the Dead di Jesse Petersen, che nonostante le apparenze NON è un Twilight con gli zombie”, bensì la cosa più vicina ad un’Alba dei Morti Dementi in formato cartaceo.

Questa “commedia romantica con zombie” offre umorismo, splatter, due fantastici protagonisti e una pletora di comprimari e villain memorabili, tra cui cultisti, mostri bionici e scienziati pazzi.

E il modo in cui l’autrice mescola terapia di coppia e zombie apocalypse vale da solo il prezzo del biglietto- pardon, dei romanzi!

Cover_Front_Exex-patriotijpg

Per ultimo (ma non certo per importanza) troviamo i primi due romanzi della serie EXSupereroi VS Zombie EX2-Patrioti.

Se credete che superumani e zombie non siano un mix accattivante, St.George e i suoi colleghi sono più che disponibili per farvi cambiare idea… la serie di Peter Clines unisce l’azione dei migliori fumetti Marvel e DC alla devastazione della zombie apocalypse, regalandoci dialoghi memorabili e personaggi che vi resteranno nel cuore (Zzzap, Stealth, Cerberus…). Di fronte ad una minaccia così grande essere “super” non basta, ma la lezione più importante è che il superpotere fondamentale è la speranza.

L’unica risorsa che può veramente salvare i sopravvissuti da una fine terribile…

Cerati_Mauro

Contest grafico – Diario di Un Sopravvissuto agli Zombie. Tavola di Mauro Cerati

E quindi eccoci ancora qui, anni dopo il primo Diario, con ben 11 romanzi zombie alle spalle (senza contare titoli come Star Wars: Contagio Mortale e la serie di Resident Evil, da poco approdata in formato digitale).

Sentirete ancora parlare di J.L. Bourne Peter Clines, questo è certo… ma per il momento preparatevi ad iniziare un nuovo percorso insieme a Benny Imura e ai protagonisti di Roma Città Morta.

Vi mostreranno lati inediti della zombie apocalypse, proprio come i loro predecessori, e lo faranno in maniera eccezionale!

Insomma, il genere zombie non vuole proprio saperne di morire, ma finchè continueranno ad uscire titoli così intriganti… beh, lunga vita agli zombie!

Novità #Multipop 2015: I Cavalieri del Nord di Matteo Strukul

Miniatura_Libro

Vi piace il fantasy storico?

Avete letto I Dodici Bambini di Parigi di Tim Willocks e non vedete l’ora di rituffarvi in un Medioevo pieno di intrighi, guerre e cavalieri?

Sarete dunque felicissimi di sapere che una delle nostre novità di punta del 2015, all’interno della collana #Multipop, soddisferà appieno tutti i vostri desideri…

Preparatevi per I CAVALIERI DEL NORD, di Matteo Strukul!

Il nuovo romanzo dello scrittore pulp padovano, che finalmente entrerà a far parte della “scuderia” di Multiplayer.it Edizioni, avrà per protagonista un giovane Cavaliere Teutonico di nome Wolf, e racconterà del suo viaggio dalla Russia alla Transylvania insieme ad altri settanta cavalieri crociati.

La meta: il castello di Dietrichstein, ultima roccaforte della fede cristiana in una terra ormai senza Dio e senza leggi.

Nell’Europa del 1240 dilaniata da Crociate e guerre intestine, Wolf e i suoi compagni dovranno sopravvivere contro il gelido inverno, barbari  e misteriosi eventi soprannaturali…

E quando incontrerà Kira, una ragazza che tutti credono una strega, Wolf si troverà per la prima volta diviso tra un nuovo sentimento e la lealtà verso il suo Ordine.

Fra magia e religione, passioni e tradimenti, Wolf conoscerà se stesso attraverso il sacrificio e il coraggio fino ad affrontare una terribile guerriera che si fa chiamare La Madre dei Morti, un diabolico negromante e un re senza corona… mentre l’amore che prova per Kira potrebbe mettere a repentaglio la sua vita e quella dei suoi compagni.

Strukul_UnCavaliere

La storia di Strukul si basa su una ricostruzione storica reale, certosina e pignola in cui si incunea l’immaginazione spruzzando il romanzo storico di nero e fantasy: il suo mondo ricorda le suggestioni epiche di Tim Willocks e Joe Abercrombie o la magia affabulatoria di “The Witcher” di Andrzej Sapkowski insieme alle affascinanti atmosfere del “Trono di Spade”, la serie tv ispirata ai libri di George R. R. Martin.

L’ uscita de I Cavalieri del Nord è prevista per il 22 novembre 2015, con una presentazione in anteprima nel corso di Lucca Comics & Games 2015.

E non è tutto: anche questa volta (ricordate Diario di un Sopravvissuto agli Zombie?) vogliamo coinvolgere voi lettori nella creazione del libro stesso!

Nel corso del mese di marzo lanceremo infatti un doppio contest (in collaborazione con Game Art Gallery) per creare la copertina e le immagini in apertura dei capitoli de I Cavalieri del Nord!

Tenete pronti (e affilati) matite, tavolette grafiche e pennelli: vogliamo le vostre concept art!

Vi faremo ovviamente avere maggiori informazioni in seguito… restate sintonizzati!

 Per il momento una cosa è certa: tra The Queen of the Tearling I Cavalieri del Nord potrete sicuramente saziare la vostra fame di fantasy nei prossimi mesi… pronti per farvi accompagnare, ancora una volta, in mondi incredibili?

Star Wars: Identità – Il Terzo Capitolo di Republic Commando

identità---copertina

Li avete incontrati per la prima volta in Missione ad Alto Rischio.

Li avete ritrovati nell’adrenalinico Triplo Zero.

Preparatevi a tornare sul campo di battaglia delle Guerre dei Cloni insieme ai Commando più letali della Repubblica: le Squadre Delta e Omega sono di nuovo in’azione in Star Wars Republic Commando Identità

Lo scontro tra l’Armata e i Separatisti continua senza esclusione di colpi, e la conclusione del conflitto è tutto fuorchè scontata.

E mentre il confine tra amici e nemici si fa sempre più sottile, i Cloni d’èlite della Repubblica si trovano ad affrontare un nemico subdolo e letale: il dubbio nei loro stessi cuori.

Perchè continuare a combattere per una Repubblica e per un Ordine Jedi che, pur professando pace e uguaglianza, trattano i cloni alla stregua di droidi sacrificabili?

Nessuno, tranne i Cloni stessi e i Mandaloriani che li addestrano, ha a cuore i loro interessi.

E solo loro possono cambiare le loro vite diventando uomini liberi… ma per farlo potrebbero mettere a repentaglio la Repubblica e il conflitto in corso.

wallpaper_star_wars_the_clone_wars_04_1024

Karen Traviss, già autrice dei primi due capitoli della saga e di numerosi romanzi di Halo e Gears of War, realizza uno dei capitoli più toccanti e memorabili dell’Universo Espanso di Star Wars.

Tutti coloro che hanno amato la serie di videogame Republic Commando si sentiranno a casa, ma la tetralogia della Traviss è una parte imprescindibile della storia di Star Wars e pensata anche per chi non ha avuto modo di provare i videogiochi!

Identità è un romanzo dove il confine tra bene e male non è poi così definito, dove i personaggi si trovano di fronte a scelte morali complesse, e dove la verità non è unica e intoccabile come potrebbero pensare i Jedi.

Un’ultima, grandiosa avventura nel periodo più turbolento della Repubblica… prima della sua caduta, prima dell’ascesa dell’Impero, e prima del terrificante Ordine 66.

Potrete trovare Star Wars: Identità in tutte le migliori librerie a partire da domani,  26 febbraio.

 Intanto QUI è possibile scaricare le prime 50 pagine. Buona lettura e che la forza sia con voi!

Copertina Integrale di Star Wars: Identità

Copertina Integrale di Star Wars: Identità

Cory Doctorow e Little Brother al Salone del Libro di Torino!

3906188231_699e8fc64e_z

Ci sono scrittori che non hanno davvero bisogno di presentazioni.

Ma per stavolta un’eccezione la facciamo volentieri!

Come già saprete quest’anno pubblicheremo Little Brother (già uscito in Italia nel 2009 col titolo X) all’interno della nostra collana #Apocalittici.

Si tratta di un’incredibile, corposa aggiunta alla nostra “scuderia” di titoli, un romanzo che dovrebbe diventare lettura d’obbligo nelle scuole superiori (e no, non stiamo esagerando!) e che, seppur pubblicato nella scorsa decade, è attuale (e profetico) più che mai.

La prima buona notizia è che non si tratta di una semplice ripubblicazione, ma di una versione rivista e corretta con una nuova veste grafica e un’introduzione scritta dal mitico Bruce Sterling (un altro gigante della fantascienza che non ha bisogno di presentazioni!).

La seconda buona notizia è che pubblicheremo anche il seguito (inedito in Italia) , Homeland, il 1 ottobre 2015.

10993425_932838793394306_398856895286256322_n

 

La terza, e decisamente più eclatante, buona notizia è che porteremo Cory Doctorow in persona a presentare Little Brother al prossimo Salone Internazionale del Libro di Torino dal 15 al 17 maggio!

Proprio così, cari lettori: per la prima volta Doctorow parteciperà ad un festival letterario italiano, (ri)presentando il suo capolavoro del 2008 e introducendo la sua ultima fatica, Homeland.

Scrittore, blogger, opinionista 2.0, paladino dei Creative Commons e della libertà del diritto d’autore, cofondatore di Boing Boing, vincitore di numerosi premi (Locus Award, Prometheus Award, John W. Campbell Memorial Awarde altrettante nomination (per Little Brother nel 2008 al Nebula Award, Hugo Award e al British Science Fiction Awards) Doctorow è un degno erede di George Orwell e William Gibson, ed uno dei santi protettori per i nerd di tutta la Rete.

10653626_573699702734211_7701057666899000615_n

L’appuntamento con Cory Doctorow è fissato per il 16 maggio al Salone di Torino: l’autore presenterà Little Brother insieme a Bruce Sterling, quindi avrete la possibilità di incontrare due colossi della fantascienza in un sol colpo!

“Conosco molti autori di fantascienza che scrivono del mondo cyber, ma Cory Doctorow è davvero una forza della natura. E ha un sacco di cose da dirci”, ci anticipa Sterling… siamo sicuri che la presentazione supererà le vostre aspettative!

littlebrother

Ma di cosa parla Little Brother?

Il romanzo racconta la storia di Marcus, noto in Rete come w1n5t0n, adolescente ribelle e abile hacker che, dopo un devastante attacco terroristico a San Francisco, si ritrova ingiustamente accusato dal tirannico Dipartimento di Pubblica Sicurezza.

Forte delle sue abilità di hacker, Marcus si ritrova presto a capo di un movimento di protesta pronto a tutto pur di fermare la deriva autoritaria del governo…

Little Brother è un inno all’attivismo, al coraggio e al desiderio di rendere il mondo un posto migliore.

Un romanzo imprescindibile che spiega come la tecnologia possa rendere le nostre vite migliori, di quanto sia fondamentale proteggere i propri diritti e la propria privacy, e di come la non-violenza sia la via giusta da seguire.

Avremo modo di ricordarvi di questo incredibile appuntamento e dell’uscita di Little Brother nei prossimi mesi; nel frattempo, potete già leggere un estratto del capolavoro di Cory Doctorow cliccando qui!

Pagina ... Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 Next