#StarWars Republic Commando – Missione ad Alto Rischio

bfw-republiccommando-art3

Karen Traviss è tornata, dopo una lunga assenza dal mondo dei libri di Star Wars. I lettori italiani più preparati si ricorderanno il suo romanzo “La Guerra Dei Cloni” ispirato all’omonimo film 3d, uscito nel 2008.

Questa volta, e non è la prima, la Traviss si ispira ad un videogioco, Republic Commando e sempre all’epoca della Guerra Dei Cloni per una saga di 4 romanzi che Multiplayer.it Edizioni pubblicherà nei prossimi mesi.

Si parte con “Missione ad Alto Rischio”, che a causa delle chiusure estive dei distributori subirà un ritardo rispetto alla data di uscita prevista in catalogo e sarà disponibile in tutte le librerie ed in versione ebook a partire dall’ultima settimana di agosto.

Ecco cosa scrive l’autrice tra i ringraziamenti:

“…Tanto tanto tempo fa, in un cinema lontano lontano, una critica cinematografica vide e recensì un nuovo film intitolato Star Wars. Se avesse immaginato che un giorno sarebbe finita a scrivere questo romanzo, avrebbe preso più appunti… “

Ora non vi resta che SCARICARE  L’ANTEPRIMA DELLE PRIME PAGINE DI MISSIONE AD ALTO RICHIO e sdraiarvi con una bella bibita al fresco (mare/piscina/montagna/albero/giardino):  riposatevi perchè affrontare una montagna di droidi ragno e la battaglia cruenta dei cloni vi sfinirà :)

La trama:

Mentre infuriano le Guerre dei Cloni, la vittoria o la sconfitta sono nelle mani delle squadre d’élite che affrontano le missioni più difficili della galassia: soldati duri come la roccia che si recano là dove nessuno andrebbe mai per fare quello che nessuno mai vorrebbe fare…

 

Incaricati di sabotare il centro di ricerca di un’arma chimica su un pianeta dei Separatisti, quattro soldati cloni agiscono proprio sotto il naso dei loro nemici. I commando sono in netta inferiorità numerica, infiltrati nelle linee nemiche senza il minimo appoggio, a collaborare con degli estranei piuttosto che con i loro fidati compagni di battaglia. La situazione peggiore quando Darman, l’esperto di demolizioni della squadra, resta separato dai suoi compagni durante la caduta del pianeta. Persino l’apparente incontro fortunato con un Padawan di nome Etain riserverà delle sorprese quando quello ammetterà la propria inesperienza.

Per il clone commando e il giovane Jedi inizia così un lungo e pericoloso viaggio in un territorio ostile che brulica di schiavisti Trandoshan, Separatisti e indigeni sospettosi. Ogni passo falso potrebbe portare a una nuova scoperta… o alla morte. Sarebbe una missione suicida per chiunque, eccetto che per i Commando della Repubblica.

Buona lettura!