Usate la Forza: Il Potere del Lettore 2.0 (Feat. Darth Vader)

fp2529-star-wars-empire-needs-you-poster

Pubblicare libri è un lavoro duro. (Ma qualcuno lo dovrà pur fare, potremmo aggiungere).

Leggere libri, invece, è facilissimo: uno tira l’altro, non è vero?

Viviamo in un’epoca in cui l’offerta per l’intrattenimento è spropositata, non solo per quanto riguarda la lettura, per cui è necessario più che mai saper scegliere e valorizzare i propri gusti.

No, seriamente, guardatevi intorno in un qualsiasi bookstore: se volete leggere qualcosa di nuovo avete solo l’imbarazzo della scelta.

Ci sono moltissimi libri fantastici là fuori, e quando ne trovate uno… beh, la cosa vi rende felici, giusto?

Una bella storia, personaggi interessanti, ore e ore di divertimento: dopo averlo richiuso, lo appoggiate al comodino sospirando soddisfatti, e ricominciate la caccia per il libro successivo.

Ma se il libro vi è piaciuto e vi ha regalato tante emozioni, perchè non ricambiare il favore facendolo sapere all’autore e/o alla casa editrice?

Ci spieghiamo meglio: i libri non scalano le classifiche solo perchè “belli” e non diventano best seller solo perchè una casa editrice spende milioni in campagne pubblicitarie (anche se un budget astronomico aiuta sempre!).

Qualità e marketing sono due componenti imprescindibili, ma non dovete dimenticare un concetto fondamentale: siete voi, i lettori, ad avere l’ultima parola.

Spargendo la voce e facendo sapere cosa (e perchè) vi piace potete influenzare le cose, più di quanto crediate.

Essere “lettori” non è più sufficiente: è il momento di diventare Lettori 2.0… e scatenare il vostro potere!

enlist-today

 

Fortunatamente, i modi in cui spargere la voce e supportare i propri interessi sono innumerevoli.

Vediamoli brevemente:

1- ACQUISTARE IL LIBRO 

Pirate-Vader-423x500

“Arrrr!”

 

Sembra scontato, ma al di là di tutti i dibattiti sulla pirateria e sui suoi effetti c’è solo una verità inconfutabile: i soldi hanno l’ultima parola.

Se qualcosa vi interessa, compratelo e se vi è piaciuto incoraggiate gli altri a fare altrettanto.

Non lo diciamo solo per tirare acqua al nostro mulino… il denaro speso supporta la casa editrice E gli autori, permettendo ad entrambi di continuare il proprio lavoro e di intrattenervi ancora con altri fantastici libri, oltre che di variare l’offerta.

Un feedback positivo è sempre gradito, ma alla fine della fiera è il vil denaro a determinare la sopravvivenza (o meno) di CE e autori sul mercato.

 

2-SEGUIRE L’AUTORE E/O LA CASA EDITRICE SUL WEB

 

googlevader

“Beccato.”

Interagire con chi ha scritto, pubblicato o TRADOTTO  il libro sul blog/sito ufficiale, Facebook, Twitter, Pinterest, Goodreads e altri social non è solo utile… è anche divertente!

Potrete essere sempre aggiornati sulle prossime uscite e condividere i vostri pensieri coi diretti interessati (con educazione, naturalmente!)

Scambiare quattro parole coi fan, per autori ed editori, è un balsamo per l’anima e permette di sondare il feedback per migliorare il proprio operato, o continuare a testa alta verso nuovi orizzonti.

Per fare un esempio, potete trovarci (come ormai saprete!) su Twitter, Google +, Pinterest, e sulla nostra spassosissima pagina ufficiale di Facebook!

(Maggiori notizie nel prossimo paragrafo)

3-APPREZZARE, COMMENTARE, CONDIVIDERE

 

tumblr_lrt9bjCzrj1qcc8ul

Una mano in più fa sempre comodo!

Mai sottovalutare il potere di un Retweet, di un Plus o di una condivisione su Facebook.

Parlare di un libro che vi è piaciuto su Facebook permette a molte altre persone di leggervi; “mipiacciare” il post di una Casa Editrice (esempio a caso) aiuta l’intera pagina!

A causa dei complicatissimi algoritmi alla base dei social network avere migliaia di fan non è più garanzia assoluta di visibilità- occorre che i fan siano attivi!

(NB: su Facebook, ad esempio, occorre accertarsi di essere Fan di una pagina, e attivare le notifiche in modo da non perderle per strada).

Clicca

Mantenendo vivi il dialogo e la condivisione permetterete alle pagine di emergere dal brusio di fondo e le aiuterete a raggiungere ancora più fan.

Il semplice passaparola può fare miracoli, davvero!

4- RECENSIRE IL LIBRO

darthvaderreading

Finale impeccabile. Quattro stelline su cinque!

Se avete apprezzato un libro, dicevamo sopra, è cosa buona e giusta farlo sapere al mondo intero!

Siti come Amazon.it, Anobii e Goodreads esistono proprio per questo scopo: recensire e condividere opinioni sulle proprie letture, grazie ad un collaudatissimo sistema di rating a base di stelline.

Lasciando una recensione (non servono papiri infiniti) e un punteggio farete sapere alla CE, all’autore e ad altri potenziali interessati come avete trovato la lettura, e contribuirete a spargere la voce.

(E anche qui entrano in gioco i famigerati algoritmi di cui sopra… aiutate questi poveri siti a capire cosa volete vedere!)

E’ un processo semplicissimo che porta via poco tempo, ma i lettori italiani (al contrario di quelli americani, vedi pagina Amazon di Internet Apocalypse, uno dei nostri ultimi arrivi, con le sue 110 recensioni e 4,5 stelline di media) sembrano essere ancora intimiditi da queste pratiche.

Non siate timidi! Restare in silenzio non aiuterà i vostri autori preferiti, ricordatelo.

Se poi avete anche un blog o un canale Youtube, perchè non parlarne anche lì?

Darete modo a lettori dai gusti affini di scoprire qualcosa di nuovo, e avrete anche fatto una buona azione.

Sì, valgono anche le selfie col libro in questione.

Darth-Vader-selfie

Pubblicità occulta.

Tutto qui.

Semplice, non trovate?

Certo, un libro deve essere ben fatto e ben pubblicizzato per avere successo… ma ricordate che il resto dipende da voi.

E’ grazie al supporto dei lettori se possiamo proporre titoli nuovi e audaci (per il mercato italiano, almeno!) come LA RAGAZZA MECCANICA, YOU, METRO 2033, INTERNET APOCALYPSE, piuttosto che una serie di libretti copia-e-incolla basati su ragazze impegnate in triangoli amorosi con angeli-mezzi-vampiri e licantropi fatati, o barzellette sui carabinieri.

Siamo arrivati lontano grazie al vostro supporto e continueremo a darvi sempre il meglio di noi stessi… ma ricordate che voi avete il potere per influenzare davvero le cose, e cambiare il mondo insieme a milioni di altri lettori!

Basta un clic.