LA GUIDA DEFINITIVA AI RECORD, AI FATTI E AI NUMERI DEL MONDO VIDEOLUDICO SI TINGE DI ROSA E PER QUESTA EDIZIONE SCEGLIE UN’ICONA FEMMINILE PER LA CATEGORIA “PARTY GAME”

Immagine-1

GUINNESS WORLD RECORDS – VIDEOGIOCHI 2011
Sará un segno dei tempi che cambiano, ma la quarta edizione del Libro dei Guinness Videogiochi 2011, considerato “la Bibbia del giocatore”, ha puntato quest’anno su un testimonial femminile per la promozione del libro. Si tratta di Annie Leung, vive a San Francisco ed ha 25 anni.
Il suo é il punteggio piú alto mai raggiunto da una donna per una singola traccia di Guitar Hero III: Legends of Rock.

Giá diventata l’icona del gentil sesso nel mondo dei videogiochi competitivi, Annie é una vero hardcore gamer, ha iniziato quando era una bambina e sono solo 6 anni che gioca al livello agonistico.

In questa intervista, racconta la sua esperienza e cosa significa essere una donna che gioca ai videogichi a livello professionistico. Lavora molto duramente per uscire dallo stereotipo della “donna giocatrice” ed essere stimata come un giocatore alla pari.

Ecco una video intervista realizzata per il lancio del libro