La Puntualità di Han Solo

Han-Solo-trollface-troll-star-wars-1300627027V

Han Solo ne ha combinata un’altra delle sue.

Da bravo fanfarone, ha spergiurato di poter percorrere la rotta di Kessel in meno di dodici parsec a bordo del suo Millennium Falcon, in modo da poter sbarcare in libreria in perfetto orario col nuovo capitolo della sua trilogia, Il Complotto degli Hutt.

E invece.

Tra fughe dalla Flotta Imperiale, fughe da Boba Fett e puntate d’obbligo alla cantina di Mos Eisley, il nostro avventuriero preferito ha accumulato un lievissimo ritardo.

Come se non bastasse, ha ben pensato di dare un passaggio a Master Chief, diretto verso le librerie con la nuova edizione del classico Halo: Flood.

Vatti a fidare di un contrabbandiere…

Insomma, a causa della sbadataggine di Solo, sia Il Complotto degli Hutt che Halo:Flood arriveranno in libreria il 12 febbraio, con un piccolo ritardo nella tabella di marcia.

Ne siamo naturalmente molto dispiaciuti, ma in nostra difesa possiamo affermare che:

A) E’ tutta colpa di Han (non prendetevela con Master Chief)!

B) Si tratta di due romanzi per cui vale assolutamente la pena aspettare!

C) Vedere Han Solo e Master Chief  che bevono insieme a Mos Eisley è innegabilmente fantastico.

 

Portate pazienza, quando si lavora con una canaglia bisogna sempre aspettarsi tiri del genere…

Riassumendo, troverete sia Il Complotto degli Hutt che Flood in tutte le librerie della Galassia a partire dal prossimo 12 febbraio… non fateveli scappare!