Siri Pettersen porta la Figlia di Odino a Lucca Comics & Games 2017

preview-full-siri_800x800

Un’artista a 360°, devota ai suoi mondi fantastici, ai fumetti e ai libri illustrati… Siri Pettersen è un vulcano di positività e di ispirazione e come una corrente di aria frizzantina che arriva da Nord, approda in Italia per risvegliarci e appassionarci ad un nuovo mondo fantasy.

Art director di professione, fumettista ed ora scrittrice a tempo pieno, sarà tra i Guest Of Honor di Lucca Comics & Games 2017 dal 1° al 5 novembre. Avremo il piacere di incontrarla e conoscerla meglio al nostro stand (quest’anno sia all’interno del PADIGLIONE CARDUCCI sia in PIAZZA SAN GIUSTO, all’interno del NETADDICTION DOME) e durante conferenze ed incontri con i lettori.

Ecco le cose che dobbiamo assolutamente scoprire:

– Come si fa a scrivere una trilogia (la prima) in Norvegia e ad essere tradotta e pubblicata in meno di 1 anno in tutti i paesi scandinavi, Repubblica Ceca, Repubbliche Baltiche, Polonia, ma anche in Italia e Brasile e a vincere tutte le più importanti competizioni letterarie nazionali? Come si fa poi a vendere i diritti per l’adattamento cinematorgrafico del libro?

Insomma lo sappiamo tutti, non è facile riuscire all’estero con una storia fantasy scritta in norvegese; è un genere letterario legato agli anglosassoni, per abitudine, orami, non tanto per tradizione. Se si riesce nell’impresa di varcare il confine (senza il film di una produzione internazionale, come accaduto per il successo dello svedese Larssonn) significa che la storia è forte e bella, non pensate?

 

_Fantasy_Ospiti__PettersenSiri_INTERNA

Sappiamo ormai però che: è una giocatrice incallita di “Dungeons & Dragons”, disegna, ama i fumetti e l’Italia!

Quando ha accettato di partecipare alla manifestazione, Siri ha dichiarato: “Sono anche io una super-appassionata di comics e, quando mi chiedono da dove prendo l’ispirazione, dico sempre che viene dai fumetti e dal gioco di ruolo, più che dalla letteratura. Questa, unita al fatto che adoro l’Italia, è la ragione per cui ho apprezzato così tanto il vostro invito.”

Tiene molto al rapporto con i lettori e segue ogni recensione e post sui social!

thumb241

 

Insomma se avete letto LA FIGLIA DI ODINO, non potete perdere l’occasione di incontrala… Se non avete ancora letto il romanzo invece, beh il nostro consiglio è quello di approfittare di questo mese di calma estiva per leggerlo, ne vale veramente la pena.

Potete scaricare QUI L’ANTEPRIMA  e leggere la nostra intervista QUI. 

BUONA ESTATE A TUTTI!