La nuova copertina di Diario Di Un Sopravvissuto agli Zombie

Sciaqualani_Vincitore

Non poteva nascere sotto peggiori auspici l’avventura “zombesca” di MULTIPLAYER.IT EDIZIONI che lancerà a fine ottobre una nuova trilogia di genere survival- horror firmata da J.L.Bourne!

Si è chiusa infatti tra le polemiche la gara creativa per il rifacimento della versione americana della copertina del primo volume, che non sembrava molto adatta per il “pubblico” italiano.

Oggi annunciamo la proposta vincitrice, per cui è già pronto un contratto di cessione dei diritti di immagine, in cui si prevede un compenso forfettario di 500 euro per la sua realizzazione. Si tratta della proposta di MARCO SCIAQUALANI.

Abbiamo però ricevuto numerose opere, 122 per la precisione. E’ stata quindi confermata la volontà di pubblicarne almeno 13 in appendice al volume (nella versione sia cartacea che epub) in una gallery a colori dal titolo “Come poteva essere …” .

Inoltre, a Lucca Comics, dove il libro verrà venduto in anteprima dal primo novembre, le tavole verranno inserite in un volumetto promozionale, distribuito ai lettori in visita allo Stand (PADIGLIONE GAMES – “CARDUCCI”) ed integrate nella grafica dell’allestimento dell’area dedicata al libro.

Abbiamo atteso che tutti i selezionati ci inviassero il loro assenso all’utilizzo ed alla pubblicazione online e Cartacea. Ci sembrava doveroso.

Quindi oggi possiamo procedere e mostrarle.

Un attimo ancora però per …

LE MOTIVAZIONI

La scelta è stata difficile, dibattuta, controversa e chi più ne ha più ne metta. Abbiamo preso in esame le indicazioni di Roberto Recchioni che gentilmente ha promosso sul suo blog questa attività, ma poi la decisone è stata a carico dell’intero staff della casa editrice: L’Editore in primis ed i vari responsabili di reparto, dalla vendita alla produzione, al marketing.

Il fine era quello di trovare una copertina che esaudisse le esigenze commerciali, di chi deve collocare il prodotto nelle librerie e venderlo; di chi deve comunicarlo e promuoverlo affinchè il maggior numero di media ne parli;  di chi deve materialmente farlo, scegliendo la carta ad esempio o la satinatura della cover.

LE RIFLESSIONI

– Entrare in  contatto con il mondo degli illustratori è stata un’esperienza spettacolare per quanta energia e dedizione al lavoro ci hanno dimostrato i  numerosi partecipanti. Coloro che si dichiarano “professionisti” in altri campi dovrebbero probabilmente prenderne esempio.

– Trovare il giusto compromesso tra le belle illustrazoni e la commercializzazione di un prodotto editoriale già di nicchia, è un lavoro difficile per un Editore.

Ed ora basta chiacchere… ecco a voi la presentazione delle tavole che verranno pubblicate nel volume “Diario di Un sopravvissuto agli Zombie”.

I nomi degli autori sono visibili spostando il cursore sulle immagini.

Speriamo vi piacciano!